Copertino ha una nuova assessora a Cultura e progettazione: si tratta della prof. ssa Maria Rosa Rizzo

Copertino ha una nuova assessora a Cultura e progettazione: si tratta della prof. ssa Maria Rosa Rizzo

COPERTINO (Lecce) – Copertino ha un nuovo assessore a Cultura e turismo: si tratta di Maria Rosa Rizzo.

Già dirigente scolastica in diversi istituti tecnici e nel liceo “Don tonino Bello”, la neo esponente della Giunta Schito è anche esperta in progettazione, direzione, gestione ed organizzazione di attività di progettazione comunitaria, settore che è, infatti, tra le sue deleghe.

Il sindaco Sandrina Schito ha disposto il decreto di nomina e la neo Assessora “ha sottoscritto l’accettazione mettendosi a disposizione della nostra comunità”, come fa sapere lo stesso primo cittadino.

“Esperta nel sostegno degli educatori impegnati in aree a rischio, con progetti mirati al recupero della dispersione scolastica, ha sempre operato con sensibilità particolare e sguardo alle vulnerabilità. L’ impegno e l’esperienza decennale come formatrice, profuso nella crescita culturale di intere generazioni di studenti e docenti, sarà ora rivolto con l’energia e la passione anche civica che da sempre ne fanno un tratto distintivo, alla crescita della nostra comunità cittadina”, dichiara ancora la sindaca.

La docente va, così, a riempire la casella lasciata vuota lo scorso ottobre, dopo lo strappo di Laura Alemanno, ormai ex assessore a Turismo e Cultura, che se ne andò in aperto dissenso e dopo aver siglato un lungo comunicato in cui asseriva, tra l’altro, che “sono venute meno le condizioni politico amministrative perché io possa svolgere bene e serenamente l’incarico conferitomi”. Nello stesso comunicato, in ogni caso, ringraziando il gruppo AlbaNuova Copertino, spiegava che avrebbe sostenuto l’operato del consigliere Alessandro Nestola, esponente del gruppo, “giovane competente e appassionato, silenzioso lavoratore”.

Ora sarà la professoressa Rizzo a dover gestire il complesso tema della cultura e del turismo in una città altrettanto complessa, dal punto di vista politico, come Copertino. Tanti gli auguri di buon lavoro alla neoassessora, anche da parte dei suoi numerosi ex studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.