Covid, contagi in calo in provincia. A Porto Cesareo 34 casi, 43 a Copertino, 41 a Nardò

Covid, contagi in calo in provincia. A Porto Cesareo 34 casi, 43 a Copertino, 41 a Nardò

LECCE – Sono 1425 i cittadini presenti in provincia di Lecce attualmente Covid positivi. Erano 1753 al 18 dicembre. Un calo evidente, dunque, secondo il Report diffuso settimanalmente dalla Asl (con un giorno di anticipo data la coincidenza con il giorno di Natale) compilato con la consueta cura dal dott. Fabrizio Quarta, direttore dell’U.O.C. Epidemiologia e Statistica.

I positivi sono 1,8 per 1000 abitanti a livello provinciale, erano 2,2 la settimana scorsa. Anche questo dato è in diminuzione, dunque. Una buona notizia, anche se permangono, in ogni caso, diversi Comuni in rosso, ovvero con valore superiore a quello provinciale.

A Lecce sono 157, erano 200 la settimana scorsa, a Copertino sono 43, mentre erano 50 secondo lo scorso Report, a Leverano sono 15 (erano 19 al 18 dicembre), a Nardò 41 (erano 61), a Porto Cesareo sono 34 (erano 45), a Veglie sono 20, mentre erano 35 la scorsa settimana.

Situazione in miglioramento, dunque, ma ci sono anche Comuni dove si registrano aumenti, a testimonianza del fatto che la guardia va tenuta alta, perché il virus circola. Aradeo passa da 8 a 17, Casarano da 44 a 52, Melissano da 26 a 50, Parabita da 17 a 33, Presicce-Acquarica da 17 a 26, Taurisano, dove nelle settimane scorse esplose un importante focolaio, c’è un caso in più rispetto alla scorsa settimana (da 72 passa a 73), Trepuzzi passa da 29 a 35.

Il trend settimanale del rapporto casi positivi/casi testati è a 10,73%, i ricoverati scendono a 95 (erano 106 la scorsa settimana).

L’attenzione deve continuare ad essere massima, anche – e soprattutto – in occasione dei giorni di festa. Al di là di ciò che è possibile fare secondo il Decreto di Natale, ad ispirare le azioni di tutti dev’essere soprattutto il principio della prudenza e la regola del buon senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.