Natale in città, tra fiere, mercatini, musica e la Giostra Meravigliosa in piazza Mazzini. Cortili Aperti torna in veste natalizia

Natale in città, tra fiere, mercatini, musica e la Giostra Meravigliosa in piazza Mazzini. Cortili Aperti torna in veste natalizia

LECCE – Atmosfera natalizia per le strade e nelle piazze leccesi grazie al programma di iniziative presentato ieri, lunedì 5 dicembre, nel corso di una conferenza stampa. Tra concerti, mercatini, fiere, musica e allestimento di luminarie, l’amministrazione comunale guidata da Carlo Salvemini ha approntato un cartellone articolato su differenti spazi, secondo la filosofia in voga delle manifestazioni “diffuse” che puntano a valorizzare luoghi differenti della città.

Mercatini e fiere, in piazza Mazzini la Giostra Meravigliosa
Nelle casette in legno, allestite in Piazza Sant’Oronzo, dal 7 all’11 dicembre è prevista, come da tradizione degli ultimi anni, la Festa del Cioccolato con l’arrivo in città dei maestri cioccolatieri provenienti da ogni parte d’Italia con l’intento di diffondere la cultura del cioccolato artigianale e l’arte della sua lavorazione. Gli stand accoglieranno i visitatori dalle 10 all’1 di notte. Dal 13 all’1 gennaio, nelle stesse casette e sempre con lo stesso orario continuato, troverà posto il mercatino di artigianato ed enogastronomia “Che tipico Natale”, organizzato dall’associazione Nereidi.

In Piazza Mazzini fa bella mostra di sé la Giostra Meravigliosa, una delle principali novità di queste festività in città, accessibile fino al 31 gennaio con orario continuato dalle 10 alle 24 nei festivi e gli altri giorni operativa dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 22. “Merry Go Round”, questo il nome della giostra a cavalli galoppanti per bambini e adulti che richiama i caroselli dell’800. Le casette in legno di Piazza Mazzini, invece, operative dall’inizio di dicembre, ospitano fino all’8 gennaio il Mercatino dei giocattoli, addobbi e doni natalizi, con gli stand che saranno accessibili a tutti dalle 10 alle 13.30 e dalle 15 alle 23. Lungo via Trinchese è possibile visitare, con gli stessi orari di Piazza Mazzini e sempre fino all’8 gennaio, il Mercatino della Creatività, che ospita le creazioni più variegate degli operatori dell’ingegno.

Nelle sale al piano terra e in una parte del porticato del Chiostro dei Teatini, si inaugura il giorno dell’Immacolata la tradizionale Fiera di Santa Lucia, dove si possono trovare presepi, natività e pastori, di varie fogge e in vari materiali. È aperta al pubblico, fino al 23 dicembre, dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 20.30, mentre il sabato e nei festivi la chiusura è prorogata alle 22. Il 23 dicembre la fiera chiuderà alle 13. Nel weekend dal 16 al 18 dicembre, torna anche il mercatino di Natale alle Officine Cantelmo.

Il Presepe artistico in Piazza Duomo, la Mostra del Presepio e gli altri presepi in città
Dall’11 dicembre fino all’8 gennaio sarà possibile ammirare il Presepe artistico al centro di Piazza Duomo, che sarà inaugurato domenica 11 dicembre alle 18.30 alla presenza del sindaco Carlo Salvemini e dell’Arcivescovo Michele Seccia, che lo benedirà la sera del 24 dicembre alle 18, mentre, dal 13 dicembre al 10 gennaio, sarà il Must – Museo Storico della Città di Lecce ad accogliere il Presepe di Luigi Guacci e altri autori, in cartapesta policroma, di proprietà del Comune di Lecce e conservato nel Museo della Cartapesta (ingresso gratuito, orari di apertura del Museo). Dall’8 dicembre all’8 gennaio, all’Abbazia di Santa Maria di Cerrate, è allestito, in collaborazione con la Delegazione Fai di Lecce, il presepe in cartapesta proveniente dalla Chiesa di S. Francesco da Paola in Lecce. Il manufatto di fine XIX secolo racchiude tutta la tradizione natalizia del territorio leccese. Infine, dal 22 dicembre all’8 gennaio, taglia il traguardo della XXI edizione la Mostra del Presepio, che quest’anno si sposta nel locale dell’ex mostra permanente dell’artigianato, in via Rubichi, visitabile dalle 17.30 alle 21 e il sabato e nei festivi anche la mattina dalle 10.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 21.30. Alla Chiesa della Nova, in via Idomeneo, si potrà visitare dal 23 dicembre al 6 gennaio un’esposizione di presepi in cartapesta di artisti salentini (orario di apertura: 16.30-20.30 nei giorni feriali e nei giorni festivi anche la mattina dalle 10.30 alle 12.30).

Musica per le strade e Cortili Aperti. Spa

zio anche al Natale nei quartieri con una serie di iniziative pensate dall’Amministrazione comunale per essere realizzate in maniera diffusa in città e alle iniziative per bambini. Tornano, inoltre, la musica live nei mercati rionali, le street band e la musica itinerante. Il 16 dicembre, per iniziativa di Confcommercio, dalle 18 alle 20, è in programma Musica in vetrina, nel quartiere Mazzini: le vetrine degli store saranno animate con musicisti che allieteranno ed accompagneranno i clienti durante lo shopping. Spazio anche alla versione natalizia di Cortili Aperti, il 30 dicembre, con l’Associazione Dimore Storiche Italiane sezione Puglia che, con il sostegno del Comune, promuoverà la visita dei più bei cortili dei palazzi del centro storico animati con una serie di concerti, spettacoli, recital e letture, per l’intera giornata, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21.

I concerti nelle chiese
Si comincia l’11 dicembre al Duomo, alle 20.30, con il concerto per coro e orchestra Sacre Armonie e si prosegue il 23 dicembre alla Chiesa di Sant’Irene, alle 20.30, con sConcerti d’Umano di Tyna Maria & Just Community. Per il concerto di Natale, ci si sposta alla Basilica di Santa Croce, alle 20.30, con Musicamentis Christmas, mentre il 26 dicembre la Chiesa di Sant’Irene ospita, alle 20, il concerto Valmelody, suoni dal Mediterraneo. Si chiude il 7 gennaio, alle 19, ancora alla Chiesa di Sant’Irene che farà da cornice del concerto gospel a cura del Coro A. M. Family diretto da Elisabetta Guido.

I beni aperti e gli appuntamenti di stagioni e rassegne
Per tutto il periodo delle feste, saranno aperte e fruibili le Mura Urbiche, in collaborazione con l’associazione 34° Fuso, l’Anfiteatro e il Teatro Romano ad opera della Direzione Musei Puglia e in due weekend (quello dall’8 all’11 e quello dell’Epifania), oltre alle aperture consuete, sono previsti doppi turni di visita all’Anfiteatro di Rudiae, con la società A.r.Va.
L’11 e il 13 dicembre e il 6 gennaio, con tre turni a partire dalle 10.30, l’Assessorato alla Cultura promuove il tour guidato gratuito “Scopri Lecce e le chiavi magiche del Natale, storie e leggende del Natale leccese”, con possibilità anche di effettuare le visite guidate in inglese e francese (info e prenotazioni: 333.3661223).
Nel programma, rientrano gli appuntamenti che ricadono in questo mese e inseriti all’interno delle stagioni teatrali del Comune all’Apollo e al Paisiello, di Strade Maestre e Teatro in tasca ai Cantieri Teatrali Koreja, della stagione concertistica della Camerata Musicale Salentina, della stagione lirica della Provincia di Lecce, dei concerti della Oles – Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, del cartellone del Politeama Greco, del festival del cinema francese Vive le Cinema, le due repliche di “Oggi Sposi” a Nasca il Teatro in via Siracusa per la rassegna UnicA e i concerti inseriti nella rassegna Le mani e l’ascolto del Fondo Verri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.