Report Asl: i dati del contagio nei Comuni. Trend in risalita, balzo in avanti nel capoluogo

Report Asl: i dati del contagio nei Comuni. Trend in risalita, balzo in avanti nel capoluogo

LECCE – Sono 1596 i cittadini presenti in provincia di Lecce attualmente Covid positivi, erano 1482 la settimana scorsa. Una risalita, in termini assoluti. Che preoccupa. Come preoccupa la variante inglese. Si parla già di terza ondata e in tutto il Paese si registrano nuove restrizioni, anche se per il momento la Puglia rimarrebbe in zona gialla.

Il report evidenzia la distribuzione dei casi Comune per Comune, il numero dei degenti, dei ricoveri e dei decessi con la distinzione per genere ed età e, per l’ultima settimana, l’incidenza di 79,38 casi positivi per 100mila abitanti.

Sono 50813 i cittadini che, dall’avvio della campagna di vaccinazione anti Covid, hanno ricevuto il vaccino; a 16734 di loro è già stata somministrata la seconda dose. Un’accelerata nelle vaccinazioni sarebbe auspicabile, in questa fase.

Il report è a cura del Dott. Fabrizio Quarta, Direttore U.O.C. Epidemiologia e Statistica ASL Lecce.

Anche i dati nei Comuni segnalano un balzo in avanti del contagio. A Copertino sono 21 (erano 29), a Lecce 284 (erano 254), a Leverano sono 26 (erano 16 secondo lo scorso Report), a Nardò 49 (erano 33), Porto Cesareo registra 6 persone attualmente positive (erano 5), Veglie 40 (erano 37).

In risalita il valore degli attualmente positivi per 1000 abitanti, da 1,9 a 2.

Il trend del rapporto positivi/casi testati è anch’esso in risalita.

Sono 129, inoltre, i degenti, la settimana scorsa erano 136, 13 i pazienti ricoverati nel reparto di Rianimazione del Dea, 2 in meno rispetto al Report precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.