Alba dei Popoli, il programma delle festività a Otranto. L’omaggio di Morgan a Carmelo Bene

Alba dei Popoli, il programma delle festività a Otranto. L’omaggio di Morgan a Carmelo Bene

OTRANTO (Lecce) – Torna quest’anno l’Alba dei Popoli, rassegna organizzata dal Comune di Otranto che pone l’accento su Otranto come luogo simbolo del Mediterraneo, crocevia di culture, intreccio di etnie.
Una kermesse di arte, cultura, cinema, musica e spettacoli che prende spunto dalla forza simbolica esercitata dal primo sorriso del sole del nuovo anno sull’Italia. E si sa già che il 17 dicembre è in programma un omaggio al grande drammaturgo Carmelo Bene da parte di Morgan, artista noto per il suo genio creativo e la sua originalità ribelle, in una location ancora da definire.

Si tratta dell’evento di punta della rassegna che ogni anno la Città dei Martiri organizza nel periodo delle festività natalizie con la collaborazione delle Associazioni locali con iniziative rivolte a tutte le fasce d’età, dai più piccoli agli anziani.

La manifestazione, sin dalla sua prima edizione nel 1999, ha visto la presenza di numerosi artisti di fama internazionale: Goran Bregovic, Franco Battiato, Eugenio ed Edoardo Bennato, Antonello Venditti, Nicola Piovani, Lou Reed, Pino Daniele, Mario Biondi, Roy Paci, Avion Travel, Giuliano Palma, Nina Zilli, Stadio, Roberto Vecchioni, Max Gazzè, Alex Britti, Luca Carboni, Fiorella Mannoia, Vinicio Capossela; registi tra cui Ferzan Ozpetek, Emir Kusturica, Manuel Pradal; oltre ad una lunga serie di rappresentanti istituzionali dei Paesi del Mediterraneo.

Il Commissario Straordinario Dr.ssa Vincenza Filippi si è subito messa in moto per garantire anche quest’anno una programmazione ricca e interessante che, anzi, si arricchirà grazie a OFF – Otranto Film Festival, in collaborazione con Apulia Film Commission: “La possibilità di unire l’Otranto Film Festival con Alba dei Popoli, e quindi di porre al centro del tema della manifestazione il cinema del Mediterraneo, ha in sé un forte valore simbolico con indubbi riflessi di carattere economico. Oltre a ciò le iniziative proposte dalle associazioni locali creano un circuito di piccoli eventi che partiranno con l’Accensione del grande albero di Natale l’8 dicembre, per poi concludersi il 7 gennaio”. Una rassegna all’insegna della bellezza e del grande fascino che Otranto sempre esercita.

PROGRAMMA

8 dicembre
ACCENDIAMO IL NATALE
24^ edizione. Spettacolo di magia, bolle di sapone, trucca bimbi, baby dance, zucchero filato e pop corn, trampolieri, consegna della letterina per Babbo Natale. Accensione del grande albero di Natale. A cura di Pro loco Otranto APS, Art’Etica, Fratres Otranto, La Palumbara, Carpe Diem, Marinai d’Italia.
La Cooperativa Sociale Luce a Est presenterà “Scambiamoci un dono” e “Un pensiero dal cuore”.
Via Vittorio Emanuele – ore 16:30.

10 dicembre
LABORATORIO NATALIZIO

Realizzazione decorazioni natalizie. Bambini 4-10 anni. A cura dell’Associazione Hydro. Oratorio parrocchiale – ore 9:30/12:00

IL CANTO DI NATALE DI CHARLES DICKENS

Letture ad alta voce in biblioteca. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 15:30

INSIEME E’ MAGIA

Laboratorio in cui adulti e bambini insieme realizzeranno decorazioni natalizie in tessuto, in sottofondo letture a tema. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 17:00.               

14 dicembre
LETTURE AD ALTA VOCE PER I NONNINI
Letture ad alta voce a tema natalizio. Ospite e lettrice d’eccezione, il Commissario Straordinario Vincenza Filippi. A cura di Otranto Culture Aps e LaAv Salento. Rsa Villa Calamuri – ore 16:30.

15 dicembre

NATALE 2022 TRA NOI

Enrica Negro, Giorgio Schipa e il Maestro Antonio Papa presentano il Concerto in Cattedrale, le più belle melodie di Natale. A cura di Hydruntum Art. Cattedrale Maria SS. Annunziata – ore 18:45.

16 dicembre
CENTENARIO DELL’INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO AGLI EROI E AI MARTIRI IDRUNTINI

Il Monumento agli Eroi e Martiri Idruntini fu inaugurato il 3 dicembre 1922. L’opera è di Antonio Bortone, scultore salentino formatosi all’Accademia di Napoli. Questa iniziativa vuole ricordare la genesi progettuale dell’opera, il suo autore e i suoi valori cristiani e civili. A cura del Club per l’Unesco di Otranto.
Castello Aragonese – ore 17:00

17 dicembre
GIOCHIAMO IN BIBLIOTECA

Attività ludico-didattica con i giochi educativi da tavolo della Djeco. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 10:00.
IL CANTO DI NATALE DI CHARLES DICKENS

Letture ad alta voce in biblioteca. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 15:30
CONCERTO MORGAN
Omaggio a Carmelo Bene.

18 dicembre
LA MAGIA DI NATALE

Incontro con Babbo Natale. Banda dell’Associazione musicale Grecìa Salentina e spettacolo per bambini di Lella Bretella & Papillon le Burlon. A cura dell’Associazione Hydro. Via V. Emanuele – ore 16:00.

Dal 20 dicembre al 6 gennaio
PRESEPI IN MOSTRA
A cura di Pro loco Otranto APS, Art’Etica, Fratres Otranto, La Palumbara, Carpe Diem, Marinai d’Italia. Castello Aragonese

22 dicembre
CONSEGNA
DEI REGALI NATALIZI AI BAMBINI
Saranno interessate la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria di Otranto del plesso di Otranto dell’Istituto Comprensivo Karol Wojtyla. A cura di Pro loco Otranto.

POMERIGGIO CON PIPPI CALZELUNGHE
Lettura con il kamishibai del libro Pippi Calzelunghe di Astrid Lindgren. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 17:00

23 dicembre
PESCA UNA STORIA

Pesca di beneficenza. Chi parteciperà alla pesca riceverà un piccolo regalo gastronomico e una storia. La storia può essere un semplice aneddoto su Otranto o una descrizione dettagliata con guida abilitata che accompagnerà il partecipante sul luogo per esporre tutti i dettagli. Il tipo di “storia” ricevuto dipenderà dal contributo versato, per il quale verranno definite delle cifre standard. A cura della Cooperativa Sociale Luce a Est. Largo Porta Alfonsina – ore 10:00/13:00-15:00/18:00

24 dicembre
GIOCHIAMO IN BIBLIOTECA

Attività ludico-didattica con i giochi educativi da tavolo della Djeco. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 10:00.

NATIVITA’ SUBACQUEA
La consueta processione subacquea si terrà il 24 dicembre e accompagnerà simbolicamente il Bambinello in un’apposita grotta allestita sott’acqua nell’area in concessione della Lega Navale. La scena della natività sarà illuminata in maniera suggestiva e ben visibile anche nelle ore notturne per tutto il periodo delle festività. La manifestazione culminerà con una processione di sub e figuranti in costume d’epoca che accompagnerà il Bambinello partendo dal Castello Aragonese fino ai pontili comunali. Successivamente i sub raggiungeranno la grotta. A cura della Sezione della LNI Otranto. Porto – ore 16:30

26 dicembre
OTRANTO 1480

Visita guidata teatralizzata, un racconto itinerante e drammatizzato a diverse voci che interpretano i personaggi più celebri del tragico evento che ha coinvolto la città nel 1480 con l’invasione turca.
A cura di Salentomnibus. P.zza all’Umanità Migrante – ore 15:30.

27 dicembre

LETTURE AD ALTA VOCE PER I PIU’ PICCOLI

Letture ad alta voce in biblioteca per i più piccoli, 3-6 anni. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 15:30.

NON C’E’ BENE AD OTRANTO
Un progetto che parte da un testo di Elio Paiano, pubblicato nel libro “Non c’è Bene ad Otranto”. Lo scritto raccoglie molte storie beniane nella “casa rifugio” di Otranto. Percorso guidato che accompagna i visitatori partecipanti attraverso i luoghi di Bene. A cura dell’Associazione Tradizioni Mediterranee.
Torre Matta – ore 19:00.

29 dicembre

POMERIGGIO CON PIPPI CALZELUNGHE
Lettura con il kamishibai del libro Pippi Calzelunghe di Astrid Lindgren. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 17:00.

CONCERTO

30 dicembre

LABORATORIO DI ILLUSTRAZIONE E FUMETTO
Corso di illustrazione e fumetto. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 16:00

PESCA UNA STORIA
Pesca di beneficenza. I ricavati verranno condivisi con altra organizzazione (stiamo raggiungendo accordi e comunicheremo in seguito chi saranno i beneficiari). Chi parteciperà alla pesca riceverà un piccolo regalo gastronomico e una storia. La storia può essere un semplice aneddoto su Otranto, fino ad arrivare a una descrizione dettagliata con guida abilitata che accompagnerà il partecipante sul luogo per esporre tutti i dettagli. Il tipo di “storia” ricevuto dipenderà dal contributo, per il quale verranno definite delle cifre standard. A cura della Cooperativa Sociale Luce a Est. Largo Porta Alfonsina – ore 10:00/13:00-15:00/18:00.

31 dicembre

CONCERTO

SPETTACOLO PIROTECNICO

A mezzanotte

1 gennaio

Faro di Palascia – ore 6:30

2 gennaio
LABORATORIO DI ILLUSTRAZIONE E FUMETTO
Corso di illustrazione e fumetto. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 16:00
5 gennaio

LABORATORIO DI ILLUSTRAZIONE E FUMETTO
Corso di illustrazione e fumetto. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 16:00.

OTRANTO IN GIOCO
Un gioco a squadre, incentrato su Otranto e la Terra d’Otranto che coinvolgerà l’intera comunità: adulti e bambini. A cura della Cooperativa Sociale Luce a Est. Castello Aragonese.

6 gennaio

CONCERTO MAESTRO STEFANO MHANNA

A cura del Club per l’Unesco di Otranto. Castello Aragonese – ore 17:00.

EPIFANIA, TUTTE LE FESTE PORTA VIA

In questa occasione verranno ridistribuiti i doni raccolti con “Scambiamoci un dono”, e verrà premiato il pensiero più votato di “Un pensiero dal cuore”. A cura della Cooperativa Sociale Luce a Est. Castello Aragonese

7 gennaio
GIOCHIAMO IN BIBLIOTECA

Attività ludico-didattica con i giochi educativi da tavolo della Djeco. A cura di Otranto Culture APS. Community library Le Fabbriche – ore 10:00.

Il programma è suscettibile di variazioni e integrazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.