Violazione del divieto di somministrazione di bevande e alimenti dopo le 18: bar chiude per 20 giorni

Violazione del divieto di somministrazione di bevande e alimenti dopo le 18: bar chiude per 20 giorni

LECCE – Il titolare di un bar in via Salandra, a Lecce, non avrebbe osservato il divieto di somministrazione, per il consumo sul posto, di bevande e alimenti dopo le ore 18. E per il locale è arrivata la chiusura per 20 giorni.

Il controllo, volto a verificare il rispetto delle norme anticovid, è stato effettuato intorno alla metà di dicembre 2020 da parte degli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Lecce.

In ragione di quanto rilevato fu allora contestato il relativo illecito con inoltro del rapporto al Prefetto di Lecce, il quale, il 15 marzo, ha emesso un’ordinanza di ingiunzione di pagamento e la sanzione accessoria della chiusura temporanea dell’attività per 20 giorni.

Nella giornata di ieri, 26 marzo, i poliziotti della Divisione Amministrativa e sociale hanno notificato il provvedimento al trasgressore dando immediata esecuzione alla chiusura del locale con l’affissione di appositi cartelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.